Manfont al Mufant

Da sabato 1 ottobre al 29 dicembre il MUFANT, Museo del fantastico e della fantascienza a Torino in via Reiss Romoli 49 bis ospita nella GAF, la galleria d’arte fantastica che dà spazio ai talenti italiani e non che si confrontano con i generi dell’immaginario ospita una mostra dedicata ai disegnatori e alle pubblicazioni della Manfont, associazione culturale e casa editrice di fumetti indipendenti di Torino, che ha al suo attivo venti volumi con oltre cinquanta autori diversi coinvolti.
La mostra si chiama Il Fantastico in Punta di Matita presenta varie tavole originali delle pubblicazioni Manfont, che spesso hanno come argomento il fantastico in tutte le sue declinazioni. Gli autori presenti sono David Messina, famoso anche all’estero, con le sue tavole tratte da Arcana Mater, Jacopo Tagliasacchi con la sua opera Agenzia Investigativa Carlo Lorenzini, Giorgio Abou Mrad che presenta in anteprima i nuovi lavori di Esso – L’Ultimo Fumettista , Alessandro Alessi Anghini con le irresistibili strisce tratte da Sex and the Thrones, Matteo Aversano con Steam Pirates’ Railroads e Tommaso Lucchetti, autore della locandina della mostra e di Carlo Lorenzini Hypernovels.
Per saperne di più sulla ManFont e sui fumetti che compongono la mostra:
www.manfont.com
Durante la mostra sarà possibile anche acquistare al Mufant copie dei fumetti Manfont. Il Mufant di Torino è aperto dal giovedì alla domenica dalle 15 e 30 alle 19.

Elena Romanello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *