Leiji Matsumoto in mostra a Torino

Dal 21 maggio al 7 giugno il TAC, Temporary Art Café di Torino in via Sant’Agostino 25 presenta la mostra Space Art, dedicata a Leiji Matsumoto, autore di manga tra i più celebri e amati di sempre, ideatore tra gli altri di un’icona come Capitan Harlock.

La mostra è stata ideata dall’Associazione culturale Leij Matsumoto, con la collaborazione di GuruGuru Fumetteria e dell’associazione culturale Yoshin Ryu. In esposizione ci sono tavole ad acquarello, rodovetri, immagini di Matsumoto nella sua vita professionale e privata, autografi, materiale vintage e originale giapponese, oltre a modellini della Altec per raccontare la vera esplorazione dello spazio.
Una parte delle opere sono anche disponibili per la vendita e rappresentano le varie opere del sensei, oltre ad Harlock riportato in auge dal film in CGI presentato anche a Venezia, e cioè Galaxy Express 999, Star Blazers (la Corazzata Yamato) e La Regina dei 1000 anni.

La mostra verrà inaugurata alle 18 e 30 del 21 maggio. Come evento collaterale è prevista sabato 23 alle 16 presso la Yoshin Ryu in lungo Dora Colletta 53 una tavola rotonda sull’opera di Matsumoto, presidente onorario dell’associazione, nonché presente con un collegamento Skype.
Tutti gli eventi legati alla mostra sono ad ingresso gratuito.

Elena Romanello