La nuova mostra della GAM di Torino

06_Galle_Arkas_sito_20160408022454.__412_0

Fino al 6 novembre la GAM, Galleria di Arte moderna, di Torino, propone la mostra Organismi, curata dalla nuova direttrice Carolyn Christov-Bakargiev insieme a Virginia Bertone, conservatore del museo.
Organismi presenta insieme arte, architettura, design, fotografia e cibo, mettendo in relazione la stagione irripetibile dell’Art Noveau con la contemporaneità, partendo da oggetti e manufatti di Gallé, tra gli inventori del modello, con l’oggi.
Si parte con la sezione su Émile Gallé di cui sono in mostra raffinati vasi e mobili, insieme ai disegni dell’architetto Liberty Raimondo d’Aronco e a quelli di carattere scientifico di Santiago Ramon y Cajal, scopritore del neurone.
La sezione sull’oggi è rappresentata dalle opere dell’artista francese Pierre Huyghe che da alcuni anni crea ecosistemi come opere d’arte,  dell botanico Patrick Blanc, inventore dei “muri vegetali”, e dell’architetto Mario Cucinella, archietto ecologico che sostiene che ogni edificio deve entrare in empatia con il clima e la cultura che lo ospita. Il percorsoo si chiude con documenti sulla storia del movimento Slow Food.
La mostra con la GAM è aperta dal martedì a domenica dalle 11 alle 19.

Elena Romanello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *