Fatto a mano a Creativity a Torino

L’open space Creativity di via Carlo Alberto 49/f a Torino propone una mostra sull’onda di Expo 2015, per promuovere il made in Italy  nella creatività e partendo dal cibo e non solo.
Dal 14 maggio al 16 luglio è di scena Fatto a mano, una raccolta di creazioni che celebrano l’origine e la vita, i frutti della terra, come fonte di energia vitale e nutrimento per il pianeta, in una galleria di gioielli e sculture.
Tra le opere esposte, Tuttifrutti di Silvia Beccaria che rivisita le gorgiere, i sontuosi colli cinquecenteschi, con l’aggiunta di frutta, i Succulent, anelli a scultura di Barbara Uderzo con dentro piante grasse, gli Ombelichi della Terra di Mirta Morigi, le sculture sui vegetali di Enrica Campi e Massimo Voghera.
L’inaugurazione della mostra, giovedì 14 alle 21, presenta insieme il quarto incontro sul tema L’Astratto con Luca Tripaldi, dal titolo Camminando sui cocci di Böttger – Dalle forme organiche ai volumi architettonici, cosa oggi gli artisti raccontano con la porcellana.
Consigliata l’iscrizione a info@giallocaino.com
La mostra è ad ingresso gratuito.

Elena Romanello

Un pensiero su “Fatto a mano a Creativity a Torino

I commenti sono chiusi.